You are here

BRICKER | Video finale

News date: 
Friday, 23 February, 2018

Il consumo di energia negli edifici pubblici è in genere di circa il 40% in più rispetto al settore residenziale. Pertanto, l'efficienza energetica è essenziale per la politica energetica dell'UE.

Il progetto BRICKER, finanziato dall'UE, sta affrontando queste sfide installando due edifici pubblici in Belgio e in Turchia: un'università e un ospedale. Soprattutto il riscaldamento e il raffreddamento degli edifici pubblici rimane un problema costoso e in gran parte irrisolto in Europa. Il team di ricerca integra tecnologie attive che riducono la domanda di energia e le tecnologie passive, che cambieranno il modo di produzione di energia.

Il team di ricerca di BRICKER sta combinando le migliori caldaie a biomassa e sistemi di cogenerazione come le unità del ciclo Rankin organico (ORC) che generano sia calore che elettricità con la biomassa e le stanno testando per il rapporto costo-efficacia, efficienza e comportamento delle emissioni. Si aspettano risultati che consentano un risparmio energetico di circa il 50 per cento! Poiché ogni edificio ha le proprie sfide individuali da combattere, il progetto mira a fornire un modello rinnovamento energetico efficiente per edifici reali in diversi paesi e climi per garantire che altre città in tutto il mondo possano replicare le soluzioni BRICKER.

I ricercatori ARES hanno contribuito principalmente allo sviluppo della strategia di gestione e controllo dell'energia delle tecnologie attive, simulando il comportamento dinamico degli edifici del sito demo nella configurazione finale della tecnologia. In particolare, per la costruzione del sito dimostrativo a Liegi, è stata sviluppata una strategia di controllo dedicata per migliorare la generazione e la gestione dell'energia in modo efficiente ed economicamente sostenibile.