You are here

Eurostandard

Involved researchers

La necessità di installare dispositivi di sicurezza sulle linee di distribuzione del gas che ferma automaticamente il flusso del gas in caso di rottura accidentale del rubinetto è un bisogno reale, sopratutto durante le operazioni di scavo sempre più frequenti per la realizzazione di reti in ​​fibra ottica o di altre reti interrate (acqua, telefono, elettricità, ecc ..) che ha portato ad aumentare la frequenza di questi incidenti. Le conseguenze di rottura improvvisa di rami, e in particolare quelli con pressione superiore, possono essere molto dannosi considerata la dislocazione "sotterranea" dei tratti e la vicinanza alle abitazioni. Non meno importante è da considerare anche l'impatto ambientale causato da perdite di gas metano e l'impatto sulla sicurezza dei lavoratori.

Oltre ai requisiti di cui sopra, i sistemi di interruzione automatica del gas sono normalmente utilizzati da alcuni anni in zone con caratteristiche sismiche, come per esempio negli stati dell'America centrale. Questi dispositivi sono principalmente inseriti meccanicamente nei collari di derivazione, raccordi usati per effettuare il distacco che conduce dal tubo principale all'utenza.

Obiettivi: 

REET eseguirà, in stretta collaborazione con il committente, attività di ricerca e sviluppo di una innovativa valvola di sicurezza per linee di approvigionamento del gas.

Data: 
Monday, 17 December, 2007 to Wednesday, 16 December, 2009
Contatti: 

Luigi Crema
Marco Frizzi
Alessandro Bozzoli

Finanziamento: 
PAT Lg. 6/99-TN
Ambiti di ricerca: